TENNIS

Per Sinner una sconfitta onorevole contro il numero 7 del mondo

Il 17enne di Sesto Pusteria esce al secondo turno del Master 1000 di Roma per mano del greco Stefanos Tsitsipas

ROMA. Finisce al secondo turno del tabellone principale la fantastica avvenutra di Jannik Sinner nel Master 1000 di Roma. 

Il talento del tennis azzurro è stato eliminato in due set dal greco Stefanos Tsitsipas con il punteggio di 6-3, 6-2. Una sconfitta prevedibile e onorevole per il 17enne di Sesto Pusteria, che, in diverse fasi del match, ha tenuto testa ad uno dei migliori atleti del panorama internazionale, al numero 7 della classifica Atp.