Calcio

Per Forcinella e Tomaselli addio semifinale

La Nazionale Under 17 delle due trentine sconfitta 4-0 dall'Inghilterra

MARIJAMPOLE (LITUANIA). Sfuma nella ripresa il sogno dell’Italia. A Marijampole, dopo un bel primo tempo giocato alla pari e chiuso sullo 0-0, l’Under 17 Femminile consegna all’Inghilterra (4-0) la qualificazione alla semifinale europea. C’è rammarico sui volti delle azzurrine, protagoniste comunque di una stagione straordinaria. La squadra di Migliorini, nella quale militano anche le trentine Camilla Forcinella e Martina Tomaselli, ha superato la prima fase vincendo il girone grazie alla vittoria contro Malta e ai due pareggi con Slovenia e Finlandia; successivamente ha chiuso imbattuta e al comando del suo gruppo la Fase élite con i due successi contro Ungheria e Serbia e il pareggio contro la Repubblica Ceca.

INGHILTERRA-ITALIA 4-0 (0-0 pt)
Marcatori: 47’, 63’ e 65’ Salmon, 72’ Blanchard
Inghilterra: Rendell, Jhamat (63’ Brown), A.Roberts, L.Roberts, Williams (52’ Ale), Kearns, McKenzie, Griffin, Blanchard, Salmon (67’ Gayle), Park. All: John Griffiths
Italia: Forcinella, Donda, Ripamonti, Orlando, Boglioni, Tomaselli, De Biase (50’ Battelani), Tamborini, Bellucci (63’ Ladu), Bragonzi, Fracas (65’ Landa).  All: Massimo Migliorini.
Arbitro: Velevačkoska (MKD); Assistenti: Telek (AUT)-Alistratova (KAZ)