SCI ALPINO

Paris vince ancora, ma la Coppa di discesa va a Feuz

Il velocista della Val d'Ultimo si è aggiudicato la discesa libera delle finali di Coppa del mondo di Soldeu

SOLDEU. Altra nuova grande prestazione di Dominik Paris, che fa ancora centro in discesa, vincendo la prova delle finali di Coppa del mondo ospitata a Soldeu (Andorra).

L'altoatesino, al quarto successo nella specialità in stagione (Bormio, Kitzbühel, Kvitfjell, Soldeu), si è imposto davanti a Jansrud e Striedinger. 

Una vittoria che però non ha permesso allo sciatore della Val d'Ultimo di scalzare Beat Feuz dalla prima posizione della classifica di discesa: grazie al sesto posto al traguardo, infatti, l'elvetico ha fatto sua la Coppa di specialità.

Domani, giovedì, è in programma il supergigante, altro appuntamento importante per Dominik Paris, il quale, in questo caso, guida la classifica con 44 punti di vantaggio sull'austriaco Kriechmayr. 

Paris, ecco la quarta magia in discesa della stagione

Dominik Paris cala il poker in discesa e, dopo essersi imposto a Bormio, Kitzbühel e Kvitfjell, vince anche la gara veloce di Soldeu, alle finali di Coppa del mondo. Al termine l'abbraccio a Beat Fuez, vincitore della classifica di specialità (foto EPA)