PATTINAGGIO

Carolina Kostner salta il Japan Open, ma sarà al Grand Prix

La pattinatrice gardenese, che accusa un problema all'anca, tornerà a competere sul ghiaccio nel mese di novembre

BOLZANO. Carolina Kostner non parteciperà al Japan Open, la gara a squadre organizzata annualmente dalla Federazione giapponese di pattinaggio artistico su ghiaccio, a causa della manifestazione di un dolore articolare all’anca sinistra e di una tendinite del tendine prossimale muscolo quadricipite femorale della coscia sinistra.

Lo staff medico e fisioterapico che segue Carolina ha ritenuto necessario qualche giorno di stop dal ghiaccio al fine di affrontare al meglio le terapie per risolvere la problematica nel più breve tempo possibile. Da qui la decisione di non partecipare al Japan Open e di concentrarsi, invece, sul recupero totale e il prosieguo degli allenamenti in vista delle prossime competizioni ufficiali.

La presenza di Carolina è infatti confermata per i Grand Prix che si terranno a Helsinki e a Grenoble nel mese di novembre. Per questa stagione, i programmi di gara saranno i seguenti: per il programma corto verrà riproposto il brano “Ne me quitte pas” di Jacques Brel cantato da Celine Dion, mentre per il programma lungo, Carolina presenterà una nuova coreografia su una musica del compositore Havasi intitolata "The Storm”.