Anna Calanca sorprende tutti e si arrampica fino al 3° posto

Arco. Campionati Mondiali Giovanili di arrampicata sportiva ad Arco, le sorprese aumentano anziché diminuire e ieri al Climbing Stadium, Anna Calanca dopo il quarto posto in qualifica centra il...

Arco. Campionati Mondiali Giovanili di arrampicata sportiva ad Arco, le sorprese aumentano anziché diminuire e ieri al Climbing Stadium, Anna Calanca dopo il quarto posto in qualifica centra il gradino più basso del podio tra gli Youth A, conquistando un prestigioso bronzo mondiale, mentre l’arcense doc Alessia Mabboni conquista l’accesso alla finale boulder con uno strepitoso sesto tempo. Fuori invece Daziano e Manzoni, con applausi a scena aperta per il britannico Milne e l’italo-francese Oriane Bertone, ancora una volta superlativa.

Nella serata di ieri ci si concentrava invece sulle prime finali speed, specialità spettacolare nata proprio sulle pareti arcensi “omologate” poi in tutto il mondo. Peccato per la nostra brava trentina Elisabetta Dalla Brida, nona uscendo subito alla prima sfida: «Non sono brillante, mi porto dietro un infortunio da tempo e non ho ancora recuperato». Nella sua gara vince la russa Elena Remizova, in finale sulla spagnola Alejandra Contreras e sulla polacca Aleksandra Kalucka, con una buona Francesca Vasi in quinta posizione. Tredicesima Laura Rogora, vincitrice di un oro mondiale lead e pronta a farci divertire nei prossimi giorni con il boulder. Per quanto riguarda le gare maschili e femminili Youth A, invece, Emma Hunt (USA) doma in finale la connazionale Kiara Pellicane-Hart mentre la Calanca centra il podio facendo meglio di Giulia Randi, con Erica Piscopo tredicesima. Tra gli Youth maschi da segnalare il quarto posto di Jacopo Stefani e il sesto di Andrea Zappini, mentre trionfa il russo Iaroslav Pashkov sull’americano Jordan Fishman e sul coreano Yongjun Jung.

Oggi la festa dell’arrampicata trentina prosegue con le semifinali boulder Youth B maschi dalle ore 9.30 alle 11, prima di intrattenersi con le finali femminili Youth B dalle ore 12.30 alle 14, e nel pomeriggio con altre finali boulder per le categorie Youth B maschi e Junior maschi, dalle ore 16.30 alle ore 18.

©RIPRODUZIONE RISERVATA