Sanità Abruzzo: Paolucci su esito tavolo di monitoraggio

(ANSA) - PESCARA, 11 APR - "Il tavolo di monitoraggio svoltosi ieri con i ministeri della Salute e dell'Economia e finanza è stato per la Regione Abruzzo gratificante, in quanto si è asseverata con i dati una sostanziale tenuta dei conti economici e di governo del sistema soprattutto riguardo ai rapporti con gli erogatori privati accreditati, e di ulteriore stimolo per una più mirata vigilanza sull'operato delle Asl". E' quanto si legge in una nota assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci.    "Alcuni provvedimenti, quali il Dea di 2 livello tra Chieti e Pescara, il punto nascita di Sulmona, il fascicolo sanitario elettronico, il testo unico sui servizi residenziali e semiresidenziali territoriali, troveranno concretezza operativa.    Il punteggio Lea è di 189, una cifra che ci pone tra le regioni virtuose sulla garanzia dei livelli essenziali di assistenza, che non significa che tutto funziona alla perfezione, ma che siamo sulla buona strada per poter offrire sempre di più una sanità migliore". (ANSA).