Tallio, due nuovi casi in Brianza

Coppia di anziani in ospedale: sono parenti della famiglia in cui si erano riscontrati i tre casi mortali

MONZA. Una coppia di ottantenni, lui 83 anni, lei 81, sono ricoverati all'ospedale di Desio (Monza) per intossicazione da tallio.

L'uomo è in ospedale da lunedì con problemi respiratori e sintomi riconducibili all'intossicazione da metallo pesante, mentre sua moglie è stata ricoverata questa mattina, anche lei con sintomi analoghi.

Sono in condizioni giudicate stabili e stanno eseguendo la terapia del caso.

La coppia è imparentata con un membro della famiglia brianzola intossicata da tallio e in cui sono morte tre persone.