Senato Usa boccia emergenza nazionale

Il presidente su Twitter: 'VETO'

NEW YORK

(ANSA) - NEW YORK, 14 MAR - Il Senato americano a maggioranza repubblicana boccia la dichiarazione di emergenza nazionale del presidente Donald Trump per il muro al confine con il Messico.

La bocciatura, avvenuta con 59 voti a favore e 41 contrari. Molti repubblicani si sono schierati con i democratici per bocciare l'iniziativa del presidente, che da subito aveva sollevato dubbi sulla sua appropriatezza. Poco dopo il voto Trump ha twittato la parola 'Veto' dichiarando quindi di voler bloccare la decisione la decisione dei senatori americani.