Giorgetti, il voto conterà

Quando popolo si esprime bisogna dargli retta

ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 MAG - Il 26 maggio la campagna elettorale inizia o finisce? "Non è inflazionabile il passaggio elettorale.

Dico semplicemente che quando il popolo si esprime è giusto dargli retta, ascoltare: un passaggio così importante dirà chi fa bene e chi fa male e di questo se ne dovrà tenere conto.

Questo non significa che il governo è messo a rischio o non è messo a rischio. Però ad esempio se la linea di Salvini sull'immigrazione ottiene un riscontro deve proseguire". Lo dice il sottosegretario Giancarlo Giorgetti in conferenza stampa.