Clima: Conte,direzione è zero emissioni

Sono convinto che Paese ha scelto giusta direzione

ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - "Vedo una chiara linea di continuità tra il Vertice sul Clima a cui ho partecipato poco più di due settimane fa a New York e la "sfida dell'idrogeno". Alle Nazioni Unite sono intervenuto a nome dell'Italia tra una selezionata platea di Paesi che hanno mostrato una esplicita volontà di impegnarsi - pragmaticamente e collettivamente - nella lotta ai cambiamenti climatici e nella protezione dell'ambiente e della biodiversità." Lo afferma il premier Giuseppe Conte intervenendo all'evento "The Hydrogen Challenge: 2019 Global ESG Conference".

"D'altra parte, un impegno di sostanza è quanto ci veniva chiesto, non solo dal Segretario Generale Guterres e dalla quasi unanimità dei Governi, ma soprattutto dalle nostre ragazze e dai nostri ragazzi. Consapevoli degli ostacoli che dobbiamo affrontare, l'Italia ha scelto quella che siamo convinti essere la giusta direzione: ridurre a zero le emissioni dannose per il clima e garantire crescita socio-economica e sostenibilità dei nuovi modelli", sottolinea.