Musica: all'Arena triplice Domingo con serata Verdi

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Placido Domingo celebra il 4 agosto, con una serata-evento, i 50 anni dal debutto in Arena di Verona con uno spettacolo che lo vedrà in scena in tre dei principali titoli verdiani, Nabucco, Macbeth e Simon Boccanegra. "Plácido Domingo 50 - Arena Anniversary Night" è il titolo dello show, uno degli eventi speciali del cartellone areniano 2019, che ha già visto Domingo direttore d'orchestra per Aida. Sarà un allestimento interamente nuovo per tre atti operistici in forma scenica completa, con i complessi artistici e tecnici areniani al gran completo, attorno alla grande star della lirica che a Verona debuttò nell'estate 1969, con Turandot e Don Carlo. Per domenica 4 agosto l'Arena è già sold out. Domingo, sotto la direzione del maestro Jordi Bernàcer, interpreterà tre ruoli baritonali:...

Gallerie

Musica: all'Arena triplice Domingo con serata Verdi

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Placido Domingo celebra il 4 agosto, con una serata-evento, i 50 anni dal debutto in Arena di Verona con uno spettacolo che lo vedrà in scena in tre dei principali titoli verdiani, Nabucco, Macbeth e Simon Boccanegra. "Plácido Domingo 50 - Arena Anniversary Night" è il titolo dello show, uno degli eventi speciali del cartellone areniano 2019, che ha già visto Domingo direttore d'orchestra per Aida. Sarà un allestimento interamente nuovo per tre atti operistici in forma scenica completa, con i complessi artistici e tecnici areniani al gran completo, attorno alla grande star della lirica che a Verona debuttò nell'estate 1969, con Turandot e Don Carlo. Per domenica 4 agosto l'Arena è già sold out. Domingo, sotto la direzione del maestro Jordi Bernàcer, interpreterà tre ruoli baritonali: Nabucco, nella celebre Sinfonia iniziale e le parti III e IV, l'intero atto finale di Macbeth, e concluderà il gala con ampi brani dagli atti II e III di Simon Boccanegra, capolavoro che manca in Arena 1973.(ANSA).

Moto: R.Ceca, pole a Marquez, quarto Dovizioso

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Marc Marquez (Honda) ha conquistato la pole position nel Gp della Repubblica Ceca, decima prova del motomondiale classe MotoGp. Con il tempo di di 2'02''753, il campione del mondo - uno dei pochi con gomme slick su pista umida - ha preceduto di oltre due secondi Jack Miller (Ducati) e Johann Zarco (Ktm), che partiranno in prima fila. Quarto tempo e seconda fila per Andrea Dovizioso, con la Ducati, settimo e terza per Valentino Rossi (Yamaha). Più indietro Danilo Petrucci e Maverick Vinales, ottavo e nono. (ANSA).

F1: Ungheria, pole a Verstappen, prima in carriera

(ANSA) - ROMA, 3 AGO - Sarà la Red Bull di Max Verstappen a partire in pole position del Gp d'Ungheria, 12/a prova del Mondiale di Formula 1. L'olandese, con 1'14''527 (nuovo record della pista), ha conquistato la prima pole della sua carriera precedendo di pochi millesimi Valtteri Bottas e Lewis Hamilton, con le Mercedes. Quarto e quinto tempo per le Ferrari di Sebastian Vettel e Charles Leclerc. (ANSA).

F1: Ungheria, libere1, Hamilton in testa, 3/a Ferrari Vettel

(ANSA) - ROMA, 2 AGO - E' la Mercedes di Lewis Hamilton la vettura più veloce nelle prime libere del Gran Premio di Formula 1 d'Ungheria. Il campione del mondo in 1'17''233 ha preceduto la Red Bull di Max Verstappen (1'17''398) e la Ferrari di Sebastian Vettel (1'17''399). Sesta l'altra Rossa di Charles Leclerc (1'18''188). Solo due giri per la Mercedes di Valtteri Bottas che non è riuscito a effettuare nessun tempo utile.

Golf: buca più veloce, di Detry nuovo record mondiale

(ANSA) - ROMA, 01 AGO - Thomas Detry è il nuovo primatista mondiale di golf per la buca (par 5) più veloce mai realizzata prima da nessun giocatore. Il belga in Spagna, sul percorso del Real Club de Golf Guadalmina, ha impiegato un minuto, ventinove secondi e sessantadue centesimi per entrare nel Guinness dei primati. "E' stato davvero divertente - la gioia del 26enne di Bruxelles - ed emozionante. Da ragazzo mi sono sempre fatto regalare, per Natale, il libro del Guinness dei primati. Sognavo di farne parte e finalmente posso dire di avercela fatta". Detry ha battuto la concorrenza dell'americano Sean Crocker, dell'irlandese Paul Dunne ma anche dell'azzurro Guido Migliozzi. In un contest divertente organizzato dall'European Tour.

Tennis Los Cobos: Fognini batte Granollers, è nei quarti

(ANSA) - ROMA, 1 AGO - Fabio Fognini è nei quarti di finale del torneo di Los Cobos, in Messico, di cui è campione uscente. Nella notte italiana, il n.9 Atp e prima testa di serie, ha battuto in rimonta (4-6 6-3 6-4) lo spagnolo Marcel Granollers, n.103 Atp. Avversario del ligure nel prossimo turno sarà lo statunitense Taylor Fritz, n.28 del ranking mondiale.(ANSA).

Tennis: Washington, la Giorgi torna al successo

Non giocava un match ufficiale da Wimbledon dove è stata eliminata al primo turno e non vinceva un match dallo scorso gennaio. Per Camila Giorgi non era importante giocare bene, ma vincere all'esordio a Washington. La 27enne di Macerata, n.62 del ranking mondiale, ha superato la statunitense Sachia Vickery, proveniente dalle qualificazioni: 6-2 7-5 dopo un'ora e 25 minuti. La prossima avversaria sarà la 23enne svedese Rebecca Peterson, che a sorpresa ha sconfitto per 6-2 7-5 la statunitense Sloane Stephens, prima testa di serie. (ANSA).

Tennis: Washington, la Giorgi torna al successo

(ANSA) - ROMA, 31 LUG - Non giocava un match ufficiale da Wimbledon dove è stata eliminata al primo turno e non vinceva un match dallo scorso gennaio. Per Camila Giorgi non era importante giocare bene, ma vincere all'esordio a Washington. La 27enne di Macerata, n.62 del ranking mondiale, ha superato la statunitense Sachia Vickery, proveniente dalle qualificazioni: 6-2 7-5 dopo un'ora e 25 minuti. La prossima avversaria sarà la 23enne svedese Rebecca Peterson, che a sorpresa ha sconfitto per 6-2 7-5 la statunitense Sloane Stephens, prima testa di serie.

Marquez, anche a Brno nulla è scontato

ANSA) - ROMA, 30 LUG - Solo una volta giù dal podio da quando corre in MotoGp (2013) e mai oltre il quarto posto. Il circuito di Brno è per Marc Marquez la pista giusta dalla quale ripartire alla conquista di quello che sarebbe il quarto titolo mondiale consecutivo. Forte della bella vittoria in Germania e dei 58 punti di vantaggio su Andrea Dovizioso, il campione di Cervera ha approfittato della pausa per ricaricare le batterie. E ora è pronto per il decimo appuntamento della stagione. "Sono entusiasta di tornare in moto - dice il pilota spagnolo - La pausa estiva è sempre piacevole per rilassarsi, ma dopo un po' ti mancano la squadra e la moto. Sono pronto per tornare al lavoro. Brno è un circuito divertente dove guidare. Abbiamo terminato la prima metà della stagione in modo molto positivo e ora dobbiamo concentrarci per continuare. Brno è un circuito in cui molti piloti sono spesso forti, quindi non possiamo dare nulla per scontato. Spero che la ripresa di Jorge stia andando bene e che presto lo rivedremo in squadra".