Calcio: Dzeko, Florenzi mi disse 'se rinnovi sei capitano'

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "Florenzi ogni giorno mi ripeteva che, se fossi rimasto, mi avrebbe ceduto volentieri la fascia di capitano. I miei compagni di squadra sono anche amici, fratelli. 'Tu non vai da nessuna parte', mi dicevano. Qui ho un bellissimo rapporto con tutti. Florenzi e Pellegrini mi dicevano 'tu resti qui con noi'. Alla fine sono rimasto". Così Edin Dzeko, fresco di rinnovo, in un'intervista pubblicata dai canali social della Roma. "Le sensazioni provate qui hanno fatto la differenza nella mia scelta - aggiunge il centravanti dei giallorossi - non è la prima volta che lo dico, ma è così anche per mia moglie e per i miei figli, che sono nati qui. Quando eravamo in vacanza, mia figlia mi ripeteva sempre: 'Papà, andiamo a casa, a Roma'. E poi sono contento se vedo gli altri contenti che sia...

Gallerie

Calcio: Dzeko, Florenzi mi disse 'se rinnovi sei capitano'

(ANSA) - ROMA, 21 AGO - "Florenzi ogni giorno mi ripeteva che, se fossi rimasto, mi avrebbe ceduto volentieri la fascia di capitano. I miei compagni di squadra sono anche amici, fratelli. 'Tu non vai da nessuna parte', mi dicevano. Qui ho un bellissimo rapporto con tutti. Florenzi e Pellegrini mi dicevano 'tu resti qui con noi'. Alla fine sono rimasto". Così Edin Dzeko, fresco di rinnovo, in un'intervista pubblicata dai canali social della Roma. "Le sensazioni provate qui hanno fatto la differenza nella mia scelta - aggiunge il centravanti dei giallorossi - non è la prima volta che lo dico, ma è così anche per mia moglie e per i miei figli, che sono nati qui. Quando eravamo in vacanza, mia figlia mi ripeteva sempre: 'Papà, andiamo a casa, a Roma'. E poi sono contento se vedo gli altri contenti che sia rimasto nella Roma, dove tutti mi vogliono bene e mi stimano". (ANSA).

Ribery 'Fiorentina grande club'

(ANSA) - FIRENZE, 21 AGO - "Ho parlato con Luca Toni e mi ha detto che la Fiorentina è un club grande e che la città è bella. A me piace la città e in più so già l'italiano: mi aspetto grande affetto. Grazie per tutto". Sono le parole che Franck Ribery ha rilasciato al sito ufficiale della Fiorentina. Il calciatore, sbarcato a Firenze da pochi minuti, è in compagnia della moglie e, ad accoglierlo all'aeroporto, il direttore tecnico viola Giancarlo Antognoni.

Lorenzo torna a Silverstone 'sono pronto'

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - "È un bene essere pronto per tornare in pista": sono le parole di Jorge Lorenzo a pochi giorni dal rientro nel GP di Gran Bretagna. Il numero 99 Repsol Honda ha finito la convalescenza e il recupero sembra ottimo dopo l'infortunio di ormai un mese fa. "È passato veramente tanto tempo da Assen, mi sarebbe piaciuto tornare prima ma la natura dell'infortunio mi ha costretto ad una pausa più lunga". Per Lorenzo la frattura a due vertebre, riposo e successivamente allenamento per essere pronto alla seconda parte di campionato. "Ho lavorato duramente lontano dalla pista - aggiunge lo spagnolo della Honda - per essere pronto il prima possibile per Silverstone e so che avrò bisogno di un po' di tempo per riabituarmi alla velocità. Sono felice di tornare a far parte della squadra, possiamo migliorare e raggiungere i risultati tanto attesi". Per Lorenzo ora lo step successivo sarà la visita medica e l'OK dei dottori del circuito. (ANSA).

Folla ai funerali di Gimondi

(ANSA) - ROMA, 20 AGO - Grande folla stamattina ai funerali di Felice Gimondi. L'arrivo della salma nella chiesa parrocchiale di Paladina, in provincia di Bergamo, è stato accolto da un lungo applauso. Presenti fra gli altri anche molti nomi noti delle due ruote come Francesco Moser e Beppe Saronni, Paolo Salvoldelli e Moreno Argentin, Giambattista Baronchelli. La bara dell'ex campione è stata portata a spalla dall'abitazione di Gimondi fino in Chiesa dove è stata celebrata la funzione funebre. La Chiesa è piena di gente e una grande folla staziona in piazza. Numerosi anche i ciclisti dilettanti venuti con la divisa da gara a rendere omaggio in bicicletta al vecchio campione, nato a Sedrina 76 anni fa.(ANSA).

Gimondi: aperta dalle 7 la camera ardente, domani funerali

(ANSA) - BERGAMO, 19 AGO - E' tornato a casa Felice Gimondi: intorno all'una della notte scorsa il feretro con la salma dell'ex campione morto a Giardini di Naxos è arrivato a Paladina, alle porte di Bergamo. La camera ardente, allestita nella chiesetta adiacente alla chiesa parrocchiale, è stata aperta alle sette e chiuderà, su disposizione della famiglia, alle 20. Tre paesi hanno proclamato il lutto cittadino con bandiere a mezz'asta: Sedrina, Almè e Paladina. I funerali verranno celebrati domattina alle 11 dal parroco di Paladina, don Vittorio Rossi, e da monsignor Mansueto Callioni, parroco di Almè e guida spirituale della famiglia Gimondi. La piazza antistante alla chiesa sarà chiusa dalle 8 di domani: sono attese circa duemila persone. I funerali saranno trasmessi in diretta su RaiSport a partire dalle ore 10,40. (ANSA).

Europei Pallavolo, convocate 14 azzurre

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Il ct della nazionale femminile di pallavolo Davide Mazzanti ha scelto le 14 azzurre per il Campionato Europeo in programma dal 23 agosto all'8 settembre, e per la prima volta organizzato in quattro nazioni: Polonia, Slovacchia, Ungheria e Turchia (sede delle finali). Sono state convocate: (Alzatrici) Alessia Orro, Ofelia Malinov; (Centrali) Cristina Chirichella, Anna Danesi, Sarah Fahr e Raphaela Folie; (Libero) Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale; (Schiacciatrici) Lucia Bosetti, Indre Sorokaite, Myriam Sylla, Sylvia Nwakalor e Terry Enweonwu; (Opposto) Paola Egonu. La squadra partirà mercoledì da Milano per Lodz, in Polonia (sede della Pool B). Le azzurre nella fase a gironi affronteranno il Portogallo (23/8), l'Ucraina (25/8), il Belgio (26/8), la Slovenia (27/8), la Polonia (29/8). (ANSA).

Golf, trionfo di Thomas alla FedEx Cup

(ANSA) - ROMA, 19 AGO - Justin Thomas vince il BMW Championship e vola al comando della classifica della FedEx Cup. Successo che vale doppio per l'americano che, nell'Illinois, festeggia il decimo titolo in carriera sul massimo circuito statunitense arrivato nella seconda delle tre gare finali della post-season del PGA Tour. Eliminazioni eccellenti per Francesco Molinari e Tiger Woods, fuori dai migliori 30 giocatori che, dal 22 al 25 agosto ad Atlanta - nel Tour Championship - si contenderanno il jackpot da 15 milioni di dollari destinato al vincitore della FedEx Cup. A Medinah con 263 (-25) colpi, Thomas - che ha incassato un assegno da 1.665.000 dollari - dopo aver realizzato il nuovo record del percorso nel terzo round (parziale di 61, -11) è tornato a imporsi (un anno dopo l'ultima volta) superando la concorrenza di Patrick Cantlay, secondo con 266 (-22). Terzo posto per il giapponese Hideki Matsuyama (268, -20), quarto per Tony Finau (270, -18). Chiudono la Top 5 (272, -16) Jon Rahm e Brandt Snedeker. (ANSA).

Calcio: Inter, Lukaku in gol nel test contro il Gozzano

(ANSA) - MILANO, 18 AGO - Romelu Lukaku ancora protagonista nell'ultima amichevole estiva dell'Inter. Dopo le quattro reti alla Virtus Bergamo, l'attaccante belga è infatti andato in gol anche nel test a porte chiuse ad Appiano Gentile contro il Gozzano (Serie C), vinto dalla squadra di Conte per 2-0 grazie al raddoppio di Politano, su rigore, nella ripresa. Lukaku (che ieri ha voluto smentire le voci sul suo peso eccessivo, pubblicando una foto a petto nudo con la didascalia "non male per un ragazzo grasso") ha fatto coppia dal 1' con Lautaro Martinez, il duo che il tecnico nerazzurro potrebbe riproporre nell'esordio di campionato contro il Lecce lunedì 26 agosto.

Golf: BMW Championship, Thomas allunga Molinari risale

(ANSA) - ROMA, 18 AGO - Francesco Molinari, da 64/o a 51/o con 213 (72 73 68, -3), e Tiger Woods, da 48/o a 31/o con 209 (71 71 67, -7), hanno recuperato posizioni nel terzo giro del BMW Championship, la seconda delle tre gare finali della stagione del PGA Tour che portano all'assegnazione dei 15 milioni di dollari al vincitore della FedEx Cup. Ma restano ancora fuori dalla lista dei 30 giocatori, i primi della classifica a punti FedEx, che disputeranno l'evento finale (Tour Championship, 22-25 agosto, Atlanta). Sul percorso n.3 del Medinah CC (par 72), a Medinah nell'Illinois, autentica prodezza di Justin Thomas che con un 61 (-11, due eagle, otto birdie, un bogey) ha demolito il record del campo stabilito nel secondo turno da Hideki Matsuyama (63, -9) ed è passato a condurre con 195 (65 69 61, -21) colpi, sei di vantaggio su Tony Finau e su Patrick Cantlay (201, -15). (ANSA).

È morto per un malore Felice Gimondi

(ANSA) - ROMA, 17 AGO - È morto Felice Gimondi. L'ex campione italiano di ciclismo è deceduto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini Naxos. Gimondi, che avrebbe compiuto 77 anni il prossimo 26 settembre, si trovava nella zona della spiaggia di Recanati quando si è sentito male. La notizia è stata confermata dai carabinieri. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte di alcuni bagnanti e dei medici del 118. L'omaggio sentito del cannibale Eddie Merckx: "Stavolta perdo io". Gimondi, in vacanza insieme alla famiglia, era ospite di una struttura alberghiera di Giardini Naxos, la località turistica del messinese nei pressi di Taormina. Quando si è sentito male stava facendo il bagno. Nello specchio d'acqua è intervenuta anche una motovedetta della Guardia Costiera, ma tutti i tentativi di rianimarlo da parte dei medici sono stati inutili. L'ex campione italiano di ciclismo, che era sofferente di cuore, secondo i soccorritori sarebbe morto per un infarto. Professionista dal 1965 al 1979, Felice Gimondi è stato uno dei sette corridori ad aver vinto tutti e tre i grandi Giri, cioè Giro d'Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), Tour de France (nel 1965) e Vuelta a Espana (nel 1968). Cassani, è stato unico idolo nella mia vita "Ho avuto un solo idolo nella mia vita: Felice Gimondi. Ogni volta che lo vedevo era un'emozione perché quando ti innamori di un campione è per tutta la vita. Sei stato un grande Felice". Così il ct della Nazionale di ciclismo, Davide Cassani, ricorda su Twitter il campione scomparso a Giardini Naxos, vittima di un malore mentre faceva il bagno. (ANSA).