Mezzocorona, grave incidente ferroviario... ma è solo una (maxi) esercitazione

L’esercitazione ha coinvolto 16 corpi dei vigili del fuoco, appartenenti al distretto di Mezzolombardo: dalla Rotaliana, alla Paganella fino alla bassa Val di Non. Simulato un incidente ferroviario a Mezzocorona, al passaggio a livello della ferrovia, in via del Teroldego. L’autista di un autobus ha un malore e invade il passaggio a livello proprio mentre sta passando un treno della Trento-Malé. Da un lato c’è un altro pulmino che tampona l’autobus, dall’altra parte invece un camion con una cisterna riesce a frenare in tempo, ma viene a sua volta tamponata da un’auto, facendo fuoriuscire materiale pericoloso. La riunione distrettuale - organizzata ogni anno - è un modo per coordinare i vari soccoritori (testo e foto di Daniele Erler).