Cagnolino sbranato dal pitbull, la padrona si dispera e i carabinieri raccolgono le testimonianze

Sono stati momenti concitati quelli vissuti ieri pomeriggio in via Claudia Augusta dopo che un meticcio di American Pitbull Terrier si è scagliato su un cane di piccola taglia, uccidendolo. La padrona della bestiola, seduta in disparte mentre i carabinieri procedevano alla raccolta delle testimonianze, di tanto in tanto si inginocchiava davanti al corpo del suo cagnolino - che qualcuno aveva pietosamente coperto con una tovaglia - abbracciandolo e baciandolo (foto Paolo Tagliente) LEGGI L'ARTICOLO