milano finanza 

«DE liquida i soci privati» Ma Tonina smentisce

TRENTO. Secondo il quotidiano economico «Milano Finanza» sarebbero iniziate le operazioni per portare Dolomiti Energia verso una proprietà tutta pubblica. Si tratterebbe di un riassetto dell’utility...

TRENTO. Secondo il quotidiano economico «Milano Finanza» sarebbero iniziate le operazioni per portare Dolomiti Energia verso una proprietà tutta pubblica. Si tratterebbe di un riassetto dell’utility che fa capo alla Provincia di Trento che - spiega il giornale economico-finanziario - «porterebbe alla possibile liquidazione del 20% detenuto dal fondo australiano Macquarie e da Edison in un’operazione che potrebbe aggirarsi tra i 400 e i 500 milioni di euro». Secondo il giornale la Provincia teme di perdere il controllo sull’utility «nell’eventualità si possano creare sinergie con altre società private».

Uno scenario, però, che non risulta all’assessore provinciale competente sull’energia, il vice presidente della giunta Mario Tonina: «Ho letto anch’io quel breve articolo - spiega Tonina - ma posso assicurare che non vi sono trattative in corso per liquidare i soci privati. Quindi ritengo che Milano Finanza faccia riferimento alle notizie uscite nei giorni scorsi e riguardanti la possibilità per le Regioni di gestire le utility senza i privati. Ma su questo non è stata presa ancora alcuna decisione».