Lungo la Roggia di Lagundo - Consiglio escursionistico

Una magnifica vista panoramica sulla Val d’Adige

Escursione autunnale con spettacolari punti panoramici sul Sentiero della Roggia di Lagundo.

di sentres Südtirol

Dal parcheggio a est di Tell, sotto alla frazione di Plars (480 m), la Roggia di Lagundo percorre un tratto alto sopra all'omonimo paese del Burgraviato, alla periferia di Merano fino a ragggiungere in direzione est la frazione di Quarazze. 
Lungo il percorso vi aspettano numerosi punti panoramici che vi offriranno l'opportunità di gustarvi la magnifica vista su tutta la Val d'Adige. Man mano che si percorre il sentiero verso est, avvicinandosi al paese di Quarazze, si incontrano sempre più spesso piante tipiche del clima mediterraneo come cipressi, ulivi e palme, un classico del Burgraviato. 

 

Scopri di più:
- Descrizione del sentiero "Escursione alla Roggia di Lagundo"

 

Dietro al paese di Tirolo e al Monte S. Zeno si innalzano le cime innevate Picco Ivigna e la Punta Cervina. Da non perdere: di ritorno da Quarazze, percorrendo il sentiero di risalita fino al punto di partenza potrete ammirare la vista mozzafiato su Merano, le alte montagne frastagliate circostanti, così come l'intera Val d'Adige da un punto di vista diverso da quello dell'andata – uno spettacolo della natura.  

 

 

Mappa Alto Adige powered by sentres – Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Leggi questo articolo nella Magazin - Scopri l'Alto Adige