Al Monastero di Sabiona- consiglio escursionistico

Sulle alture sopra a Chiusa.

Da Chiusa lungo la passeggiata di Sabiona al monastero di Sabiona.

di sentres Südtirol

Questa meravigliosa escursione per famiglie inizia nel cuore della piccola cittadina di Chiusa e conduce fino alla montagna sacra, sulla quale troneggia l'imponente Monastero di Sabiona.
L'itinerario inizia percorrendo gli stretti vicoli della città e prosegue su un sentiero asfaltato; proseguendo in salita, la ripida scalinata in pietra permette ben presto di raggiungere la Torre del Capitano, splendida rovina di Castel Branzoll (proprietà privata). Vale la pena fare una sosta e riposarsi lungo il percorso, mentre ammirate l'incantevole monastero in lontananza. Dal successivo incrocio in poi la Passeggiata di Sabiona conduce attraverso ripide pareti rocciose fino a raggiungere il Monastero di Sabiona.  

 

 

La Monte Sabiona, sul quale sorge, di vedetta, il Monastero di Sabiona si trova direttamente sopra la cittadina di Chiusa. Sin dal IV millennio a. C. essa fu luogo di insediamenti e rifugio sicuro. Solo in seguito nacque l'odierno edificio, che durante il periodo tardoantico e nell'alto Medioevo divenne un importante centro cristiano e vescovile. 

 

 

Scopri l'escursione completa e tutti i dettagli:
- Descrizione dell'itinerario Passeggiata di Sabiona

 

 

L'itinerario di ritorno dall'abbazia benedettina, oggi convento in cui le suore vivono secondo i dettami di San Benedetto, avviene sul Sentiero del Pellegirno, parte del Sentiero del Castagno.
Il suggestivo itinerario in discesa conduce per prima attraverso la struttura del monastero e successivamente attraverso i vigneti di quest'ultima, fino a raggiungere dinuovo il centro storico di Chiusa.

 

Mappa Alto Adige powered by sentres – Portale Outdoor e App per l'Alto Adige

Leggi questo articolo nella Magazin - Scopri l'Alto Adige