Danza, serata romantica con il Balletto del Sud 

Riva del Garda. Sul palco un mix che combina il repertorio romantico con le poesie di Leopardi Assieme a “Giselle”, “La sylphide”, “Le bayadere”, anche le melodie di Chopin

di Katja Casagranda

Riva del garda. Con uno spettacolo dedicato al Romanticismo firmato da Balletto del Sud, inaugura la stagione di danza dei Comuni di Riva del Garda, Arco e Nago Torbole. L’appuntamento questa sera, 12 novembre, per tutti gli appassionati ma non solo, è quello a Palazzo dei Congressi di Riva del Garda con inizio alle ore 21, e fa parte del Circuito Regionale della Danza organizzato dal Centro Culturale Santa Chiara di Trento in collaborazione con i Comuni. In questa creazione di Balletto del Sud, vengono inanellate le più belle pagine del repertorio del balletto legato al periodo Romantico, il tutto alternato alle parole delle poesie di Giacomo Leopardi. Lo spettacolo questa sera sarà a Riva del Garda ma proprio perché inserito nel circuito regionale della danza, replicherà domani, il 13 novembre alle ore 20.45 al Teatro Comunale di Tesero. Quindi venerdì 15 novembre salirà sul palco del teatro di Cles alle ore 21. Lo spettacolo tornerà in Trentino anche il prossimo anno e precisamente il 18 gennaio al Teatro Monte Baldo di Brentonico e il giorno successivo il 19 gennaio al teatro del Centro Scolastico di Borgo Valsugana. “Serata Romantica”, questo il titolo dello spettacolo coniuga danza musica e poesia. Le musiche sulle cui note danzerà la compagnia sono quelle di Chopin, Adam, Schneitzhöffer, Brahms, Verdi e le poesie invece sono appunto di Giacomo Leopardi. Saranno quindi proposte le più belle pagine del repertorio ballettistico romantico da Giselle, La Sylphide, la Bayadere, Les Sylphides intervallate dai brani di Chopin e le rime del poeta di Recanati ritenuto il maggior poeta dell'Ottocento italiano e una delle più importanti figure della letteratura mondiale. Protagonisti sono gli interpreti ideali per il programma: i solisti del Balletto del Sud ed artisti ospiti di livello internazionale che rendono ogni replica unica e differente dalle altre. Molte sono le qualità che accostano la poetica di Leopardi alle melodie di Chopin e la musica romantica, caratterizzate dal pessimismo degli autori: probabile effetto delle patologie che spesso li affliggevano e sviluppatesi successivamente in un sistema complesso poetico e filosofico. Chopin e Leopardi, ad esempio, nacquero a dodici anni di distanza ma furono coetanei nella morte, giunta per entrambi a soli trentanove anni. E durante la serata i brani più celebri del balletto per antonomasia e del più famoso poeta italiano dell’Ottocento rievocheranno le sempiterne suggestioni del Romanticismo, di cui furono tra i massimi rappresentanti. Il programma, concepito e diretto da Fredy Franzutti, che cura anche alcune coreografie è uno studio che realizza uno spettacolo di danza con diverse formule, dal grande spettacolo con corpo di ballo e orchestra al raffinato programma per danzatori solisti, attore e pianoforte.