TrentinoInJazz 

Al Circolo Paganini di Rovereto oggi c’è Mack

Rovereto. Nella sezione TrentinoInJazz Club del Trentino In jazz edizione autunnale arriva un concerto che fonde jazz, elettronica, hip hop e neo soul. Oggi, 26 settembre, il Circolo Paganini di...

Rovereto. Nella sezione TrentinoInJazz Club del Trentino In jazz edizione autunnale arriva un concerto che fonde jazz, elettronica, hip hop e neo soul. Oggi, 26 settembre, il Circolo Paganini di Rovereto, ore 21.30 ospita il progetto Mack, trio formato da Federico Squassabia alle tastiere, Marco Frattini alla batteri ae Mattia Matta Dallara ai campioni e all’elettronica. Questo trio si presenta come un vortice di hip hop ed elettronica formato da tastiere galleggianti, bassi profondi, intense tessiture ritmiche e freestyle rap. Già presenti al TrentinoInJazz 2017 nella sezione Suoni d’acqua suoni di vini, in concerto il 10 settembre al teatro di Prgolese dove alla formazione si era aggiunto come ospite Federico Pierantoni al trombone, con lo slogan-manifesto A Future Soul Pulse, i tre compongono una formazione dall'approccio creativo. Un universo musicale a base di hip hop, neo soul, jazz e avanguardia. Il prossimo appuntamento con il TrentinoInJazz sarà mercoledì prossimo, il 2 ottobre a Trento con una serata che prevede la tavola rotonda “Il jazz in Italia”, gli italiani nel jazz a cui segue il concerto del Sonata Islands Quintet all’interno della sezione “Ai confini ed oltre” che inaugura proprio il 2 ottobre con questo prologo in Sala Fondazione Caritro ore 20, ospiti Luca Bragalini, Paolo Somigli, Salvatore De Salvo moderati da Marco Uvietta.K.C.