LA DENUNCIA

Ventisettenne ubriaco, denunciato per oltraggio e resistenza

I fatti sono accaduti all'esterno di un locale di Valcanover

TRENTO. I carabinieri di Borgo Valsugana hanno arrestato un cittadino kosovaro di 27 anni, pluripregiudicato per vari reati, che si è reso responsabile di oltraggio e resistenza dopo aver bevuto eccessivamente.

I fatti sono avvenuti la scorsa notte all'esterno di un noto locale a Valcanover, lungo il lago di Caldonazzo. Alla vista dei militari, il giovane ha iniziato ad inveire con frasi ed epiteti contro un giovane italiano, con il quale aveva litigato azzuffandosi poco prima all'interno del locale e contro gli stessi carabinieri che intervenuti a sedare gli animi nel parcheggio davanti al locale.

Nonostante i vari tentativi di riconciliazione, l'alcool ha preso il sopravvento sul 27enne, che più volte ha tentato il contatto fisico con le pattuglie intervenute e soltanto grazie alla bravura dei militari operanti si è saputo gestire una difficile situazione.