Venerdì le verifiche, sabato il via alle 8.01 

Il programma della gara con 7 prove speciali che avrà il punto nevralgico al centro sportivo di Borgo

BORGO . Prenderà il via venerdì prossimo 20 aprile con le verifiche ante-gara al centro sportivo di Borgo, alle 15, e l’esposizione dell’elenco dei partecipanti, alle 20, l’ottava edizione del Valsugana Historic Rally.

La partenza della prima vettura dal Ponte Veneziano di via Peruzzo è prevista per sabato 21 aprile alle 8.01. L’arrivo, invece, è stimato per le 18.

Sia il rally storico che la regolarità sport si comporranno di 7 prove speciali ad anello per un totale di 88,92 km: Trenca 14,52 km, Sella-Gianni Rigo 12,94 km e Spiado 9,74 km, con la prima che si effettuerà tre volte mentre Sella e Spiado solo due.

Il percorso totale del rally, comprensivo degli spostamenti, è di 244,94 km sempre su sfondo asfaltato. I riordini, invece, saranno due, uno alle 11.59 e l’altro alle 16.03, e si effettueranno in via Roma anziché piazza Romani come gli anni scorsi. Per i controlli post gara le verifiche verranno effettuate dall’officina Armellini, mentre il nuovo parco assistenza obbligatorio verrà allestito sul territorio del Comune di Castel Ivano.

Le premiazioni, previste per le 21, verranno effettuate sempre al centro sportivo di Borgo, luogo centrale della manifestazione in quanto sede della direzione gara e del parco notturno. (fa.f.)