VIABILITA'

Valsugana in tilt, tamponamento a catena e incidenti in serie per il ghiaccio

Strada chiusa tra Primolano e Grigno. Numerosi i feriti: intervento di tre elicotteri, cinque ambulanze e tre mezzi di servizio. Una lastra scivolosissima sul fondo stradale: gli stessi automobilisti hanno faticato a restare in piedi.

IL BILANCIO: sedici i feriti, strada chiusa per sette ore

L'INDAGINE: Anas nomina una commissione per capire se sono stati usati i mezzi spargisale

GUARDA LE FOTO: carambola di mezzi, si speronano anche la jeep dei carabinieri e un'ambulanza

GUARDA I VIDEO: auto e camion volano nel fosso - a piedi sul teatro dell'incidente poco dopo lo schianto

 

VALSUGANA. La statale della Valsugana trasformata in una lastra di ghiaccio. Una trappola per centinaia di automobilisti e camionisti che stamane hanno percorso la grande arteria che collega il Trentino al Veneto.

Una ventina di essi sono rimasti coinvolti in una serie di incidenti, tra i quali un tamponamento a catena molto violento, con carambole di mezzi sulla carreggiata, in alcuni casi volando anche sulle scarpate a lato della strada. 

In seguito all'incidente, la statale 47 è stata chiusa al traffico tra le località di Primolano e Grigno.

 

Strada lastricata di ghiaccio, Valsugana chiusa per una serie di tamponamenti. Auto volano nel fosso

Elisoccorso, ambulanze, carabinieri e vigili del fuoco volontari; tutti impegnati sulla statale della Valsugana per prestare soccorso e liberare la carreggiata dopo la serie di tamponamenti di questa mattina; intanto da Ospedaletto a Primolano si viaggia sulla vecchia statale. GUARDA ANCHE IL VIDEO (CLICCA QUI)

 

La dinamica è al vaglio delle forze dell'ordine, ma lungo l'arteria nelle ultime settimane si sono verificati già numerosi incidenti. Secondo le prime informazioni, una persona in particolare è stata valutata in «codice rosso» ma al momento non si contano vittime. Deviazioni sulla viabilità alternativa sono state disposte in entrambi i sensi di marcia.

La causa della serie di incidenti risulta il ghiaccio che ha tradito gli automobilisti e i camionisti. Non sono riusciti a tenere i mezzi sono controllo, andando a tamponarsi o uscendo fuori strada. Sono molte infatti anche le auto che non sono state coinvolte nel maxitamponamento, ma che sono finite fuori dalla sede stradale, nei prati, anche una accanto all'altra, mentre i tir si sono scontrati sulla sede stradale. Persino un'ambulanza arrivata per i soccorsi è finita contro un mezzo dei carabinieri.
 

Il ghiaccio manda in tilt il traffico in Valsugana, tamponamenti in serie e macchine fuori strada

Statale 47 della Valsugana bloccata a causa di una serie di tamponamenti dovuti al ghiaccio. Forti disagi in entrambe le direzioni. Da Ospedaletto a Primolano traffico deviato sulla vecchia statale. La situazione più delicata a Tezze di Grigno e Primolano - LE FOTO

 

Al lavoro i militari di Borgo Valsugana e la polizia locale di Bassano. Gli stessi automobilisti coinvolti negli incidenti, una volta usciti dai mezzi, hanno faticato a restare in piedi, scivolando sul ghiaccio, che ha creato una patina sull'asfalto.

I soccorsi sanitari sono intervenuti con tre elicotteri, cinque ambulanze e tre mezzi di servizio. Una cinquantina i mezzi coinvolti, 16 i feriti, trasportati negli ospedali di Feltre, Borgo Valsugana e Trento.

Valsugana, il teatro dell'incidente pochi istanti dopo il maxitamponamento

La testimonianza video dei danni ai veicoli coinvolti a causa della lastra di ghiaccio.

LEGGI L'ARTICOLO: una lastra di ghiaccio, e i veicoli volano nella scarpata 

IL BILANCIO: sedici i feriti, strada chiusa per sette ore

GUARDA LE FOTO: carambola di mezzi, si speronano anche la jeep dei carabinieri e un'ambulanza

GUARDA IL VIDEO: auto e camion volano nel fosso