Il SOCCORSO

Escursionista ferito alla gamba di notte e "senza campo" telefonico: trasportato dagli amici

Cima d'Asta, gli uomini del Soccorso alpino lo hanno poi trasportato a spalla con la barella portantina fino a malga Sorgazza

BIENO. L’area operativa Trentino Orientale del Soccorso Alpino è intervenuta questa notte per soccorrere un escursionista tedesco di 38 anni con un trauma all’arto inferiore.

L’uomo, in compagnia di amici, stava percorrendo il sentiero 327 che scende da Cima D’Asta sul Lagorai quando è scivolato ferendosi alla gamba a una quota di circa 2200 metri.

L’allarme al Numero Unico per le Emergenze è stato lanciato verso le 22.30 dai compagni che sono dovuti scendere per trovare copertura telefonica. Sul posto sono arrivate le squadre di terra del Soccorso Alpino.

Dopo aver prestato le prime cure all’escursionista, i soccorritori lo hanno trasportato a spalla con la barella portantina fino a malga Sorgazza. Successivamente l’ambulanza lo ha portato all’ospedale di Borgo Valsugana. Le operazioni si sono concluse verso le 2 di questa notte.