IL FATTO

Caldonazzo, brucia un cassonetto e fora 12 pneumatici: giovane smascherato dalle telecamere

L'episodio tre mesi fa. I carabinieri hanno individuato un 24enne, che poi ha confessato

CALDONAZZO.  Deve rispondere di danneggiamento aggravato e continuato un giovane di 24 anni denunciato dai carabinieri con l'accusa di avere incendiato, tre mesi fa a Caldonazzo, un cassonetto per la raccolta carta e forato 12 pneumatici di altrettante auto.

I carabinieri sono risaliti al giovane grazie anche ai filmati della videosorveglianza presenti in zona, a riscontri tecnici ed una serie di testimonianze. Messo alle strette, il giovane ha confessato di essere il responsabile ma non ha voluto dare una spiegazione.