movimentato episodio a villa lagarina  

Tentano di fare da pacieri, finiscono al pronto soccorso

VILLA LAGARINA. Qualche bicchiere di troppo, un’intemperanza che non riescono a tenere a bada, l’invito del titolare del bar a lasciare il locale perché stavano dando fastidio agli altri avventori......

VILLA LAGARINA. Qualche bicchiere di troppo, un’intemperanza che non riescono a tenere a bada, l’invito del titolare del bar a lasciare il locale perché stavano dando fastidio agli altri avventori... questi sono gli “ingredienti” di una serata brava finita al pronto soccorso per due per il titolare del bar e il gestore suo genero che hanno rimediato contusioni in tutto il corpo. E’ accaduto la notte scorsa in un locale di Villa Lagarina ancora affollato per una divertente serata. Tutto filava liscio fino a che tre soggetti hanno iniziato ad esagerare nei loro comportamenti. Qualche parola oltre le righe, atteggiamenti da spavaldi tanto da infastidire qualche cliente e il titolare che cerca di riportarli alla ragione. Prima ha cercato di allontanarne due, poi per tutta risposta si è beccato un pugno in faccia. E’ caduto a terra ma gli altri hanno continuato ad infierire e non si sono nemmeno fermati quando è intervenuto il genero del titolare del bar per cercare di sedare il parapiglia. Fortunatamente nel locale si trovavano due operatori del pronto soccorso che hanno prestato le prime cure al titolare del locale che aveva perso i sensi. Quindi l’intervento dei carabinieri che procederanno con la denuncia dei rissosi.