IL CASO

Avio, continui raid dei ladri. E qualcuno spara in aria per farli scappare

L'episodio è accaduto domenica nella parte alta del paese

AVIO. Colpi di arma da fuoco, che qualche concittadino esasperato ha sparato in aria nel tentativo di far fuggire i ladri. Si sono uditi domenica nella parte alta di Avio, centro che nell'ultimo periodo è sottoposto a continui raid dei ladri.

Ad essere presi di mira maggiormente in questo periodo sono appartamenti ed abitazioni di Avio e Sabbionara. Le forze dell’ordine sono impegnate al massimo per acciuffare i malviventi che in tre raid distinti hanno preso di mira parecchie abitazioni, riuscendo anche a portare a termine un numero importante di colpi.

 Da qualche anno ad Avio funziona anche molto bene il sistema di allerta “Zenturio” che con un sms avvisa gli associati in tempo reale dei furti appena compiuti e dei tentativi di intromissione nelle abitazione. E proprio domenica sera Zenturio ha avvisato di un furto in via Massa a Sabbionara, cosicché un ragazzo che abita proprio in quella via è corso a casa, dove ha sorpreso i malviventi che si erano appena introdotti nella sua abitazione, e vistosi scoperti si sono dati alla fuga a gambe levate. Per contro l’appartamento dei genitori era già stato messo a soqquadro, con un bottino ancora in via di quantificazione. La banda sarebbe composta da tre malviventi, sorpresi ormai in più occasioni a tentare delle intrusioni.