MONTAGNA

Valanga uccide tre sciatori in Austria

Vittima un gruppo di tedeschi, c'è anche un disperso. Le ricerche sono state fermate per il maltempo

LECH. Tre sciatori tedeschi sono morti ieri, e un quarto risulta disperso, a causa di una valanga vicino a Lech, una località a ovest dell'Austria: lo ha reso noto la polizia.

I corpi delle tre vittime (di 57, 36 e 32 anni) sono stati recuperati ieri sera, qualche ora dopo l'allarme lanciato dalla moglie di uno di loro.

La polizia di Vorarlberg ha reso noto oggi che le ricerche del quarto sciatore tedesco, un uomo di 28 anni, sono state interrotte a causa del maltempo e del rischio di ulteriori valanghe. Con la sciagura di ieri sale a 24 il bilancio dei morti in montagna registrato dall'inizio del mese in Europa.