la cerimonia a londra con l’attivista di tesero

Vinante Giovannini “guida” i conservatori

CAVALESE. Nella sede della Westminster Conservatives Association a Londra si è svolta nei giorni scorsi la prima assemblea generale per il 2017 dell'Italian Conservatives, alla quale ha partecipato...

CAVALESE. Nella sede della Westminster Conservatives Association a Londra si è svolta nei giorni scorsi la prima assemblea generale per il 2017 dell'Italian Conservatives, alla quale ha partecipato anche Christian Vinante Giovannini di Tesero. All'assemblea erano presenti i 20 executives dell'organizzazione politica nata nel giugno 2015. La riunione è stata aperta dal presidente della Westminster Association Edward Baxter che ha ringraziato ed elogiato l'impegno del gruppo italiano. Baxter ha sottolineato serietà e professionalità di tutti i membri del gruppo Italiano confermando l'assoluta fiducia e benevolenza per le sue future attività. Ha anche sottolineato la propria soddisfazione nel vedere il graduale aumento delle attività del gruppo sia dal punto di vista dell'attivismo nelle campagne elettorali. Christian Vinante Giovannini, il Foundig Chairman del gruppo italiano, ha poi ringraziato ed espresso la sua soddisfazione a tutti i presenti sottolineando che durante il primo anno di vera attività sono state raggiunte delle mete all'inizio impensabili. Ha ringraziato personalmente i membri esecutivi dichiarato più attivo nella campagna elettorale per il Sindaco di Londra.

«Durante questa campagna gli italiani stanno effettuando un lavoro incredibile» dichiarò Zac Goldsmith in pubblico. Lo stesso Goldsmith ha personalmente richiesto al gruppo italiano di organizzare un evento per la comunità europea a Londra, serata svolta al Millennium Hotel in Mayfair. Vinante Giovannini ha poi presentato il Patron Principale dell'Italian Conservatives, Maurizio Bragagni, già membro dell'esclusivo "Conservatives Leaders Group" che rappresenta le personalità più vicine ai vertici del partito grazie al loro supporto consultivo ed economico. Bragagni ha comunicato di aver ottenuto dal Quartier Generale Conservatives l'autorizzazione per creare un tesseramento specifico per i membri dell'Italian Conservatives. Il Comitato esecutivo d è stato confermato: Principal Patron: Maurizio Bragagni; Parlamentary Patrons: Robert Courts MP, Alberto Costa MP, Tania Mathis Mathias; Comitato esecutivio: Christian Vinante Giovannini (Founder Chairman), Massimo Segalla (Founder Vice Chairman). (l.ch.)