IL FATTO

Trento, ventisettenne ripresa mentre preleva denaro con il bancomat rubato a un'anziana

La giovane è stata denunciata dai carabinieri per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di pagamento

TRENTO. I carabinieri di Trento hanno denunciato una ragazza di 27 residente a Trento per ricettazione ed indebito utilizzo di carte di pagamento.

L'episodio risale a circa due mesi fa, quando un'anziana si è presentata presso il Comando di Trento per denunciare il furto del suo portafogli e del bancomat. La donna, un'anziana pensionata di Trento, nell'occasione precisava che con la sua carta di debito erano stati eseguiti due prelievi di denaro contante per 750 euro.

L'attività di indagine dei carabinieri e l'analisi delle immagini registrate dalle telecamere nell'area in cui erano avvenuti i fatti e sugli sportelli automatici delle banche, ha permesso di immortalare l'immagine fotografica della 27enne mentre, con il bancomat rubato, eseguiva i prelievi fraudolenti.