IL FATTO

Tamponato con il trattore e poi preso a bastonate dall'ex della sua compagna

Baselga del Bondone, intervento della Squadra Volante, che ha rintracciato l'aggressore denunciandolo per lesioni e danneggiamento

TRENTO. Stamattina gli agenti della Squadra Volante sono intervenuti a Baselga del Bondone dopo la segnalazione di un’aggressione. Il richiedente, cittadino italiano di 45 anni, ha riferito agli agenti che poco prima era stato raggiunto e malmenato dall’ex della sua attuale compagna.

Dapprima l’aggressore ha utilizzato un trattore per tamponare volontariamente la macchina della vittima, che scesa dal mezzo si è data alla fuga. L’aggressore però è riuscito ben presto a raggiungere il proprio rivale in amore e l’ha colpito più volte con un bastone in legno procurandogli la frattura di un braccio, dopodiché si è allontanato.

Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’ira dell’uomo sia dovuta a motivi di gelosia, avendo saputo che la sua ex compagna è incinta di sei mesi. La Volante intervenuta si è messa subito alla ricerca dell’aggressore, rintracciandolo poco dopo e denunciandolo per lesioni e danneggiamento.