IL CASO

Ragazza di 22 anni morde un poliziotto

Non voleva sottoporsi a un controllo dopo l'aggressione ai danni di uno straniero compiuta sabato sera da un gruppo di giovani

TRENTO. Ha assalito un poliziotto per evitare il controllo dei documenti, mordendolo ad un avambraccio. E' successo sabato sera alla stazione ferroviaria di Trento. Protagonista del deprecabile gesto una ragazza trentina di 22 anni incensurata, che ora molto probabilmente sarà denunciata.

L'agente era intervenuto assieme a un collega in cerca degli autori di un'aggressione avvenuta attorno alle 21.15 in via Torre Verde. Vittima uno straniero, preso a botte - per cause da chiarire - da un gruppetto formato da due ragazzi e tre ragazze.

La ragazza e i due giovani che erano con lei potrebbero corrispondere alla descrizione dello straniero, ma non è ancora chiaro se si tratti delle stesse persone autrici dell'aggressione.