IL LUTTO

Morto il consigliere provinciale Rodolfo Borga

Malato da tempo, il consigliere provinciale di Civica Trentina è morto nella notte. Aveva 56 anni.

LEGGI ANCHE: Il cordoglio dei colleghi: "Se ne va un protagonista della politica trentina. Fugatti: il dolore ci lascia senza parole"

LE IMMAGINI: Da sindaco di Mezzolombardo alla "stanza dei bottoni" della Provincia

TRENTO. Si è spento nella notte, dopo una lunga malattia, il consigliere provinciale di Civica Trentina Rodolfo Borga. Il 56enne era stato indicato dal presidente Maurizio Fugatti come suo vice in Provincia; in attesa di una sua guarigione, il ruolo era stato provvisoriamente affidato a Mario Tonina. 

Borga era nato a Trento, il 19 aprile 1962, ma era residente a Mezzolombardo, dove è stato prima consigliere comunale e successivamente sindaco, dal 2000 al 2008. 

Fondatore della lista Civica Trentina, Borga era stato consigliere provinciale già nella XIV legislatura e XV legislatura, venendo eletto infine per la terza volta nell'ottobre del 2018.  

Rodolfo Borga lascia moglie e due figlie.