Kaswalder: Autonomisti Popolari con il centrodestra 

TRENTO. Gli Autonomisti popolari saranno la componente autonomista della nuova coalizione territoriale che si propone di governare il Trentino assieme al centrodestra a partire dal prossimo mese di...

TRENTO. Gli Autonomisti popolari saranno la componente autonomista della nuova coalizione territoriale che si propone di governare il Trentino assieme al centrodestra a partire dal prossimo mese di ottobre. È quanto emerso venerdì sera all’Oltrefersina, nell'assemblea provinciale del movimento guidato dal consigliere provinciale ex presidente del Patt Walter Kaswalder.

Gli oltre 150 presenti in sala hanno votato una modifica tecnica dello statuto in vista delle elezioni di ottobre e quindi hanno ascoltato le relazioni politiche e programmatiche del portavoce Dario Chilovi e dei relatori dei vari gruppi di lavoro che stanno preparando il programma elettorale.

Kaswalder nella sua relazione conclusiva ha invitato tutti i presenti «a impegnarsi per la coalizione dell'alternanza e del cambiamento dopo vent'anni di centrosinistra» e ha esortato i presenti «a dare il proprio contributo in termine di idee e di impegno personale». Solo due giorni fa Kaswalder aveva firmato con Borga e Gios una nota in cui ribadivano di essere alternativi all’attuale maggioranza provinciale.