Cristo Re, comunità in lutto per il “suo” fioraio Ghidini

Trento. Lutto nella comunità di Cristo Re per l’ immatura scomparsa di Maurizio Ghidini che con la famiglia gestiva la storica fioreria di Via Fratelli Fontana ed il chiosco al cimitero. La famiglia...

Trento. Lutto nella comunità di Cristo Re per l’ immatura scomparsa di Maurizio Ghidini che con la famiglia gestiva la storica fioreria di Via Fratelli Fontana ed il chiosco al cimitero. La famiglia Ghidini aveva aperto il negozio di fiori nel 1950 e la gestione si caratterizzò subito per cortesia e disponibilità in un quartiere che era ancora operaio e popolare. Molta anche la clientela di passaggio che arrivava da altre parte della città.

Maurizio arrivò ad inizio 1980 ed era molto legato a Cristo Re, tanto che decise di non spostarsi dal rione anche se nel frattempo, la famiglia aveva aperto altri punti vendita. La chiusura improvvisa del negozio arrivata inattesa lo scorso anno, creò molto sconcerto. Le parole di addio scritte su un cartellone non lasciavano molte speranze: «Grazie alle persone che in questi anni ( 1951 – 2018) con la loro fiducia e gradimento nella nostra professionalità e manualità, ci hanno permesso di diventare un punto di riferimento nel mondo floreale trentino. Siamo orgogliosi di aver vissuto assieme a voi questa splendida avventura commerciale».

I funerali di Maurizio Ghidini saranno ufficiati alla chiesa del cimitero, martedì 25 giugno alle 14. D. P.