Chris Vinante tra i “big” della politica londinese

Il cantante di Tesero da tempo protagonista nei locali della capitale britannica eletto nel Comitato organizzativo del Partito conservatore di Westminster

di Luciano Chinetti

CAVALESE. Dalla musica alla politica nel prestigioso partito dei Conservatori di Westminster a Londra. Questa è la straordinaria carriera di un coraggioso giovane fiemmese, Chris Vinante, originario di Tesero, ma che abita con la mamma Nadia Vinante Giovanni nello splendido “Maso Cela” di Aguai alle porte di Cavalese. Qualche anno fa il giovane fiemmese era uscito dalla valle per dedicarsi alla sua grande passione: la musica e il canto. In Italia evidentemente non riusciva a trovare lo spazio che voleva e così, grazie al suo innato talento ma anche alla sua incredibile tenacia, è riuscito a sfondare nel Regno Unito. Ha iniziato la sua carriera in Italia come disc jockey, ma nella capitale britannica è andato anche oltre. Chris ha iniziato a cantare in alcuni locali notturni imitando in maniera impeccabile il grande Frank Sinatra: la sua estrosità, la sua voce armoniosa, ma anche la sua personalità gli hanno permesso di esibirsi anche nei locali più “in” di Londra, come l’hotel Cafè Royal Oscar Wilde Bar, dove da qualche tempo si esibisce come cantante e dirige il Green Room Newtorling Event. E proprio in questo rinomato locale recentemente si è tenuto uno degli eventi di maggior successo internazionale, con la partecipazione addirittura di Naomi Campbell e Kate Moss.

Dalla musica alla politica dicevamo poco sopra. Chris Vinante infatti, grazie alle sue capacità di promuovere eventi nelle ultime elezioni politiche inglesi, è stato eletto nell’assemblea del Comitato della Westminster Conservatives Association alla presenza del presidente onorevole Clear Hambro e del vicepresidente Michael Case. Si tratta dell’associazione più prestigiosa del partito Tory: prestigiosa proprio perché dal punto di vista geografico rappresenta l’area più nota di Londra, dove ci sono i monumenti più famosi a partire dal Palace of Westminster, Buckingam Palace, il West End e St. James. Il compito del Comitato, come chiarisce Vinante, è quello in sostanza di promuovere e far campagna elettorale per la scelta dei candidati del partito conservatore sia per le elezioni del consiglio comunale che al Parlamento europeo. Per le elezioni di maggio di quest’anno Chris sarà impegnato nel sostenere il candidato Mark Feld, già membro del parlamento e del Consiglio di sicurezza del governo britannico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA