TRENTO

Blackout di tre ore al Centro Europa: i dipendenti provinciali mandati a casa

Il guasto si è verificato alle 11.36. Dopo l'intervento dei tecnici di Set Distribuzione, la riparazione del componente interessato: le utenze sono state rialimentate alle 14.44. Spenti anche i semafori: costretti a intervenire i vigili urbani

Due scoppi e la luce salta

Le foto dell'intervento

TRENTO. Sono stati invitati a tornare a casa i dipendenti provinciali del Centro Europa, dove stamane si è verificato un blackout: per riparare il guasto infatti sono necessarie alcune ore. Nessuno è rimasto bloccato all'interno di ascensori. Interessati anche gli altri uffici del Centro, come quelli della Bnl, e le abitazioni dell'isolato. Presenti anche i vigili urbani per gestire il traffico: anche i semafori, infatti, non sono in funzione.

Centro Europa, torna la luce dopo tre ore

Alle 14.44 l'alimentazione è stata ripristinata. E' Intervenuta una squadra operativa di Set Distribuzione, che ha sostituito un componente

E' successo alle 11.36: si sono sentiti due colpi, simili a delle piccole esplosioni, poi la luce è saltata. Set Distribuzione informa che si è verificato un guasto a una cabina sita all'interno del Centro Europa: per 2000 utenti della zona il blackout è durato tre minuti, poi le utenze sono state rialimentate. Un centinaio gli utenti ancora senza luce un'ora dopo l'accaduto.

Tre ore dopo, alle 14.44, l'alimentazione è stata ripristinata. La squadra operativa di Set Distribuzione ha sostituito il componente guasto.