Esposizione  

A Cremona gli abeti rossi abbattuti da Vaia 

Trento. La Foresta dei violini della val di Fiemme dalle montagne arriverà in pianura, a Cremona, a pochi metri dalla sepoltura del massimo maestro della liuteria, Antonio Stradivari. Nei giorni in...

Trento. La Foresta dei violini della val di Fiemme dalle montagne arriverà in pianura, a Cremona, a pochi metri dalla sepoltura del massimo maestro della liuteria, Antonio Stradivari. Nei giorni in cui la città lombarda festeggia la sua tradizione liutaria e musicale attraverso il Cremona Musica International Exhibitions and Festival 2019, dal 21 settembre parti di abeti rossi distrutti dalla tempesta Vaia saranno esposti in piazza Roma a Cremona per sensibilizzare sui temi dell'ambiente. Altri abeti troveranno collocazione vicino ai padiglioni fieristici. Le iniziative - informa una nota della Regione Lombardia - verranno realizzate con il supporto di Regione Lombardia che, nel 2019, ha in capo la presidenza europea di Eusalp -un accordo siglato tra Italia, Francia, Germania, Austria , Slovenia, Svizzera e Liechtenstein e le loro 48 regioni e province autonome che si trovano attorno alla catena alpina per lo sviluppo di una strategia macro regionale. Parteciperà all'evento anche il Comune di Predazzo, da cui provengono gli alberi. La manifestazione cremonese ha come partnership privata la società Ciresa della val di Fiemme.