I CONTROLLI

Tir, sicurezza stradale, in 40 giorni la Polizia locale accerta 213 violazioni

Effettuati dal Nucleo autotrasporto controlli su freni, telaio, revisione, cronotrachigrafo, carico e peso

TRENTO. Il Nucleo autotrasporto della Polizia locale di Trento ha avviato oggi controlli sui mezzi pesanti in collaborazione con il Centro mobile di revisione e d'intesa d'intesa con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il Centro mobile di revisione è un vero e proprio centro di revisione viaggiante con apparecchiature all'avanguardia che permettono di «scannerizzare» ogni camion nel dettaglio. Il tir sale sulla pedana e viene analizzato dalle strumentazioni elettroniche e meccaniche in tempo reale: freni, telaio, revisione, cronotrachigrafo, carico e peso.

Dal giorno di istituzione del Nucleo autotrasporto, il 12 novembre 2018, sono state effettuate 41 giornate di controllo con 130 veicoli controllati. Le violazioni accertate sono state 231, informa il Comune di Trento. L'obiettivo dell'iniziativa è quello di aumentare la sicurezza stradale e garantire la corretta concorrenza tra autotrasportatori.