IL LUTTO

Stroncato da un infarto in casa Fiorenzo Marzari

Fra tre giorni avrebbe compiuto 64 anni. Oltre che per il suo lavoro di meccanico era conosciuto per il suo impegno politico nella Lega e da presidente del consiglio comunale di Mori

MORI. All’improvviso Mori ha perso il presidente del consiglio comunale e uno dei propri principali esponenti politici, la Lega ha perso lo storico referente locale, molti hanno perso un amico e il meccanico di fiducia: è morto Fiorenzo Marzari, stroncato da un infarto sabato sera nella propria abitazione di via della Capitania.

Vani l’intervento dell'elisoccorso e i tentativi di rianimazione: il cuore di “Fiore” ha smesso di battere – senza più ricominciare a farlo – a pochi giorni dal suo sessantaquattresimo compleanno, che Marzari aveva intenzione di festeggiare in piazza in mezzo alla sua gente.

La camera ardente è stata allestita alla chiesa del Santissimo. Oggi alle 20 il rosario all’arcipretale, dove domani alle 14.30 si terrà il funerale.