IL CASO

Cles, Coppa del mondo di Mtb: sequestrato abbigliamento per 20 mila euro a venditore abusivo

Nel corso di controlli eseguiti dalla Guardia di finanza fra gli stand degli ambulanti

CLES. Sequestrata dalla Guardia di Finanza di Cles merce per 20.000 euro ad un venditore abusivo nel corso di controlli fra gli stand di venditori ambulanti in occasione della Coppa del Mondo Uci Mtb 2018 Downhill Cross Country a Commezzadura, in val di Sole.

I finanzieri hanno notato un uomo che stava vendendo dell'abbigliamento intimo «tecnico», senza che avesse un banco espositore approfittando della disponibilità di un venditore in possesso di regolare autorizzazione.

Le Fiamme Gialle hanno sequestrato complessivamente 700 pezzi di materiale sportivo e da ciclismo, tra cui magliette, pantaloncini e calze tecniche, vendute a prezzi che spaziavano dai 10 euro ai 50 euro.

A seguito del controllo, la Guardia di Finanza ha contestato la violazione alla normativa provinciale sul commercio, sanzionando il venditore abusivo per mancanza di regolare licenza con una sanzione amministrativa massima di 9.000 euro che, se pagata entro 60 giorni, si ridurrà a 3.000 euro.