L'INCIDENTE

Tre bimbe coinvolte nel grave incidente sull'A22. Traffico in tilt fino alla val di Non

Hanno 1, 5 e 6 anni: sono state trasportate al Santa Chiara assieme a due donne. Altre due persone ricoverate a Bolzano. Due gli elicotteri intervenuti, con tre ambulanze. I vigili del fuoco hanno usato le pinze idrauliche per estrarre i feriti

SAN MICHELE ALL'ADIGE. Ci sono anche tre bambine, di 1, 5 e 6 anni, tra i feriti dell'incidente stradale avvenuto questo pomeriggio, venerdì 13 aprile, poco dopo le 15 aull'A22, tra San Michele ed Egna. Sono stati ricoverati all'ospedale Santa Chiara assieme a due donne di 26 e 32 anni.

Altri due feriti sono stati invece trasferiti al San Maurizio di Bolzano.

Gli elicotteri di soccorso impiegati sono stati due e non quattro come era stato riferito in precedenza. Tre le ambulanze. 

Coinvolti un'automobile ed un camion. Sembra che la prima abbia tamponato il secondo ma la dinamica è ancora da chiarire con precisione.

Sono intervenuti la Polstrada per i rilievi e i vigili del fuoco di Trento ed Egna, che hanno dovuto ricorrere alle pinze idrauliche per estrarre i feriti dalle vetture.

Grossi i disagi per la circolazione, che è stata a lungo interrotta sulla carreggiata nord. Conseguenze anche per le altre arterie stradali: lunghe code si sono formate sulla provinciale della valle di Non.