vigo cavedine 

Solidarietà e musica per ricordare Giuliano Lever

VIGO CAVEDINE. Alle 20.30, in chiesa parrocchiale, c’è il concerto in memoria di Giuliano Lever, il sindaco di Cavedine deceduto nel 2006. Protagonista della serata il coro parrocchiale “Camp Fiorì”...

VIGO CAVEDINE. Alle 20.30, in chiesa parrocchiale, c’è il concerto in memoria di Giuliano Lever, il sindaco di Cavedine deceduto nel 2006. Protagonista della serata il coro parrocchiale “Camp Fiorì” di Vigo diretto dal maestro Leonardo Lever. Nel corso della serata interverrà padre Simplice Sekula Mokuba, amministratore del Groupe Scolaire “Giuliano Lever” di Kinshasa, nella Repubblica Democratica del Congo, che parlerà dello stato dei lavori per la realizzazione di una scuola secondaria alla periferia della capitale. Si tratta di un’iniziativa umanitaria, decollata per iniziativa della moglie Rosa e di un apposito comitato all’indomani della scomparsa di Giuliano, che di professione faceva l’insegnante di matematica alla scuola media di Cavedine e che aveva dedicato gran parte della sua pur breve esistenza all’educazione di generazioni di ragazzi. Nell’ultimo decennio si è raggiunto l’obiettivo di realizzare una nuova scuola, arredarla e dotarla di tutte le attrezzature , al punto che attualmente è frequentata da mille ragazzi di scuola primaria e secondaria con doppi turni giornalieri. Ora si tratta di dare una risposta alla pressante domanda per nuove iscrizioni. Infatti si è iniziata la costruzione di un secondo edificio attiguo con 9 aule distribuite su tre piani. L’iniziativa è sostenuta, come la precedente, con sottoscrizioni di semplici cittadini e dal contributo della Regione Trentino Alto Adige che copre il 60% della spesa. (m.b.)