SICUREZZA

Laghi sicuri, 40.000 euro ai Comuni di Riva e Arco

Con i soldi del ministero degli Interni si potranno pagare straordinari alla polizia locale ed assumere personale a tempo determinato

TRENTO. In provincia di Trento arriveranno 40.000 euro per i due comuni sul lago di Garda Arco e Riva. Lo ha scritto il ministro dell'Interno Matteo Salvini in una lettera ai sindaci dei Comuni coinvolti nel progetto 'Laghi Sicuri'.

Le amministrazioni potranno pagare gli straordinari della polizia locale, assumere personale a tempo determinato, acquistare mezzi o attrezzature, si legge in una nota del ministero dell'Interno.

«L'intenzione del ministero e mia personale - scrive Salvini ai sindaci dei grandi laghi italiani - è di poter rafforzare il progetto nel 2020 , coinvolgendo più enti locali e aumentando le risorse».