PROVINCIA

Kompatscher al Consiglio: «Io il garante dei valori fondamentali»

Il governatore ha ottenuto la fiducia in aula. A lui tutte le deleghe fino all'elezione della Giunta, prevista per il 25 gennaio

BOLZANO. «Sarò io il garante dei valori fondamentali, ai quali resteremo fedeli per fare una politica a favore dei cittadini». Lo ha detto Arno Kompatscher presentandosi al voto di fiducia in consiglio provinciale di Bolzano. Il governatore ha ottenuto 19 voti a favore sui 35 possibili. L'elezione della giunta è invece prevista per il 25 gennaio.

«Viviamo - ha detto - in una terra particolare, con gente particolare e con una storia particolare, in parte dolorosa ma anche una storia di successo. È questa la nostra chance per affrontare le sfide del futuro».

Kompatscher ha ribadito di voler rappresentare tutti e che «sicurezza significa anche sicurezza sociale. Nessuno deve restare indietro». L'esponente della Svp ha parlato anche di migrazione sottolineando che «le nuove forme di migrazione vanno affrontate senza perdere di vista i nostri valori».

Alla luce della minaccia della Brexit, secondo Kompatscher l'autonomia altoatesina «non va solo difesa ma sviluppata. Solo così possiamo disegnare il nostro futuro».