TRENTO

I leghisti portano le uova alla sede del Pd trentino

La provocazione del segretario Mirko Bisesti e Devid Moranduzzo: "Ma solo per stemperare i toni"

TRENTO. Dopo il caso delle uova lanciate contro l'atleta Daisy Osakue e la diatriba tra Matteo Renzi e Matteo Salvini (il leghista aveva detto "chi lancia uova è un cretino" e l'ex segretario del Pd aveva risposto con un tweet in cui ricordava che Salvini era stato condannato proprio per un lancio di uova), le uova sono protagoniste anche a Trento.

Il segretrario provinciale leghista Mirko Bisesti assieme a Devid Moranduzzo e ad altri militanti, si sono recati alla sede del Pd trentino per consegnare delle uova. Una provocazione? "No, solo un modo per cercare di abbassare i toni con simpatia", replicano loro.

La consegna non c'è stata: il gruppo leghista ha infatti trovato la sede del Pd chiusa.