LE VERIFICHE

Campiglio, sicurezza sul lavoro, i carabinieri controllano cinque cantieri

Una segnalazione per mancato rispetto alle norme sui contributi

MADONNA DI CAMPIGLIO. Cinque cantieri edili sono stati controllati dai carabinieri di Madonna di Campiglio per verificare il rispetto delle norme sulla tutela dei lavoratori.

In un caso sono stati identificati tre lavoratori: uno di questi, dipendente di una società trentina - hanno accertato i carabinieri - di fatto coordinava e impartiva gli ordini agli altri due che si qualificavano come artigiani liberi professionisti.

Ma da successivi controlli è emerso che in realtà erano lavoratori subordinati privi di una propria organizzazione aziendale e di fatto inquadrati nell'assetto della ditta. Tale pratica piuttosto diffusa - sottolineano i carabinieri - permette notevoli risparmi in materia di contributi previdenziali ed assistenziali. Gli accertamenti sono stati comunicati al Servizio lavoro della Provincia di Trento.