L'EVENTO

Festival dello Sport, a Trento 65.000 presenze

Oltre 350 ospiti a oltre 140 appuntamenti

LE FOTO - Un Festival di fenomeni

TRENTO. Sono state 65.000 le presenze agli eventi della seconda edizione del Festival dello sport conclusosi ieri a Trento. Lo rendono noto gli organizzatori precisando che, dal 10 al 13 ottobre, sono arrivati nel capoluogo trentino oltre 350 ospiti che hanno preso parte a oltre 140 appuntamenti, tutti gratuiti. Il festival dello sport 2019 è stato organizzato da La Gazzetta dello Sport e dal Trentino (Provincia autonoma di Trento, Comune di Trento, Trentino Marketing, Apt di Trento), con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

«Questo Festival intitolato ai fenomeni è stato a sua volta un fenomeno. Fenomenale il palinsesto e la sfilata di ospiti, fenomenale la risposta appassionata del pubblico. Mi complimento con Gianni Valenti, la redazione e lo staff Gazzetta ed Rcs per lo straordinario risultato, e ringrazio il Trentino e le istituzioni locali che hanno saputo ospitare nel migliore dei modi questo grandissimo evento», afferma il presidente di Rcs MediaGroup, Urbano Cairo. «Confermarsi a grandi livelli - sottolinea uk presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti, non è mai facile, il Festival dello Sport ci è riuscito, portando a Trento alcuni dei più straordinari campioni dello sport internazionale che hanno condiviso con il pubblico le loro storie. È un successo davvero fenomenale. Girando per la città si percepiva l'entusiasmo della gente. Mi ha colpito, in particolare, la presenza di tantissimi giovani».