IL FATTO

Egna, tentano di "svaligiare" il distributore automatico, arrestati. Carabiniere preso a sprangate

Gli arrestati sono un 40enne di Mezzocorona e un 38enne di Mori

EGNA. I carabinieri hanno arrestato due trentini per un tentato colpo a un distributore Esso a San Floriano, nei pressi di Egna. Sono stati sorpresi mentre prendevano di mira il distributore automatico di bevande ma le loro intenzioni erano forse di andare oltre.

Incappucciati e con un piede di porco al seguito, sono stati bloccati da una pattuglia della compagnia di Egna. Uno dei due, accortosi dei militari, si è scagliato contro di loro con la spranga in mano. Ne è nata una colluttazione, nel corso della quale uno dei carabinieri è stato ferito a un braccio.

I due sono stati bloccati, grazie anche all'immediato supporto di una seconda pattuglia chiamata di rinforzo. Nella Renault Clio, usata dai malviventi e risultata poi essere stata rubata ieri pomeriggio a Rovereto, sono stati trovati attrezzi da scasso, una cesoia e cacciaviti.

Gli arrestati sono un 40enne di Mezzocorona e un 38enne di Mori, entrambi già noti alle forze dell'ordine. L'accusa è di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.