LA TRAGEDIA

Castel Tesino, precipita nel dirupo e muore nei boschi

A perdere la vita Marina Busarello di 70 anni. A dare l’allarme i suoi animali

CASTEL TESINO. A dare l’allarme i suoi migliori amici, il cane, la capretta e la piccola pecora. Marina Busarello, 70 anni di Castello Tesino, ha perso la vita ieri, 12 giugno, precipitando in un dirupo nei boschi di Tarase, a Castello, nei pressi del torrente Grigno. Un volo di oltre 70 metri, a pochi passi dal maso dove abitava con il marito.

Come ogni giorno, la donna era andata a fare la sua passeggiata. Accanto gli amati animali. Attorno alle 17.30 cane, capretta e pecora sono tornati a casa, da soli. Il marito, Tranquillo Moranduzzo, ha capito subito. Era successo qualcosa laggiù, nel fitto dei boschi. Ed è lì che l’uomo si è affannato, fino a scorgere nel dirupo il corpo di Marina.

Sono intervenuti i vigili del fuoco di Castello Tesino e la squadra di terra del soccorso alpino. La donna, per cause ancora da chiarire, è scivolata, rotolando lungo il dirupo per una ventina di metri per poi precipitare nel vuoto per altri 50 metri.

I soccorritori non hanno potuto che recuperare il corpo senza vita della donna.