I NUMERI

Carabinieri sulle piste, in Trentino 2.491 interventi nella stagione invernale

La presenza dei militari sulla neve è servita per vigilanza e soccorso

TRENTO. Sono stati 2.491 gli interventi di vigilanza e soccorso effettuati nella stagione sciistica 2018-2019 dai carabinieri sulle piste delle 13 località del Trentino a loro affidate. La maggior parte degli interventi riguarda soccorsi in seguito a cadute. Specializzati nel primo soccorso, i carabinieri sciatori erano dotati di specifici mezzi corredati di tutto l'occorrente, compreso defibrillatore, barelle a pettine, pallone auto-espandibile per la rianimazione delle persone. Prima dell'inizio della stagione sciistica, tutti i carabinieri sciatori hanno effettuato una giornata di aggiornamento professionale su come comportarsi quando nel soccorso interviene l'elicottero.

Oltre ai soccorsi, i militari hanno risolto positivamente indagini connesse a furti di attrezzatura sciistica, riuscendo ad individuare i responsabili e denunciandoli alla magistratura e restituendo la refurtiva ai legittimi proprietari. Sono state segnalate inoltre diversi turisti perché trovati in possesso di droghe leggere per uso personale. Diverse persone sono state multate per ubriachezza molestia.